È fondamentale che il committente sappia in anticipo a quali spese va incontro, sia per una normale pratica edilizia, sia per la realizzazione di un’opera di architettura o di ingegneria.

Per questo si concorda sempre un preventivo. L’onorario per la prestazione professionale è calcolato a percentuale sull’importo dei lavori da progettare, oppure a ore, altrimenti a forfait.

In ogni caso l’onorario e le spese vive vengono pattuiti per iscritto. Così come le dilazioni di pagamento: il cliente può pianificare l'intervento secondo le proprie esigenze. 

È sempre possibile fissare un primo appuntamento, gratuito e senza impegno, perché il committente possa valutare, in piena libertà, l’opportunità anche economica di affidarsi al mio studio di architettura e ingegneria.